Contributi per la casa

Di seguito trovate elencati i contributi dedicati alla casa (contributi per affitto/spese/utenze, sgravi ecc.)

Concessione di contributi a sostegno della locazione a favore di nuclei familiari in difficoltà economica a seguito dell’emergenza sanitaria COVID-19 (Solo per residenti nel Comune di Bergamo)

Qui sopra trovare il link e le indicazioni per partecipare al bando di sostegno alla locazione riservato alle famiglie con difficoltà legate all’emergenza sanitaria Covid-19 (riduzione del reddito, perdita del lavoro, grave malattia, decesso).

Tra i criteri, bisogna avere il contratto di locazione da almeno un anno, avere un ISEE inferiore a 26.000 euro e non avere in corso uno sfratto. Per agevolare la presentazione delle domande è possibile utilizzare questa autocertificazione e in un secondo momento presentare i documenti richiesti nella stessa. Le domande compilate e sottoscritte, corredate da documento di identità, andranno inviate alla e-mail, come scansione pdf o come immagine, a protocollo@cert.comune.bergamo.it mettendo come oggetto: contributo per il mantenimento alloggio in locazione (anche tramite mail normale).

Per altre info e requsiti consultate il bando completo.

Bando relativo agli interventi volti al mantenimento dell’alloggio in locazione per la Val Seriana

Misura volta a sostenere i nuclei familiari in locazione, sul libero mercato (compresi i contratti a canone concordato) o in alloggi in godimento (anche con patto di futura vendita) o in alloggi definiti Servizi Abitativi Sociali, in condizioni di disagio economico o di particolare vulnerabilità.

Requisiti – non essere sottoposti a procedure di rilascio dell’abitazione; – non essere proprietari di alloggio adeguato in Regione Lombardia; – avere un ISEE max fino a € 26.000,00; – essere residenti in un alloggio in locazione da almeno un anno – nessun componente del nucleo familiare ha già beneficiato, nel corso dell’anno 2020, di contributo per le medesime finalità del presente Bando

Per ulteriori info e per la domanda clicca QUI

Sostegno abitativo per l’integrazione del canone di locazione a favore di coniugi separati o divorziati 2020-2021 di Regione Lombardia

Il destinatario della misura può beneficiare di un contributo per la durata di un anno dalla data di approvazione della domanda. L’ammontare del contributo è pari al 40% della spesa sostenuta: fino ad un massimo di € 2.500,00 nel caso di canone calmierato/concordato;  sino ad un massimo di € 3.500,00 per l’emergenza abitativa o nel caso di canone a prezzo di mercato. Il bando è attivo da marzo fino a giugno 2020.

Quali sono i requisiti?

  • ISEE in corso di validità inferiore o uguale ad € 30.000,00.
  • residenza in Lombardia da 5 anni;
  • non risultare moroso nei pagamenti dovuti per la locazione e/o di non aver beneficiato di contributi regionali per il recupero della morosità incolpevole;

Come fare domanda?

Prima di presentare la domanda il cittadino deve registrarsi QUI al fine del rilascio delle credenziali di accesso al Sistema informativo bandi online e attendere la validazione (fino a 16 ore lavorative), oppure utilizzare SPID o CNS (Carta Nazionale dei Servizi). Effettuare il login in qui

Dopo il log in è necessario compilare e caricare sul portale della Regione i documenti richiesti (che potete scaricare in questa pagina), allegando ISEEcopia del contratto di locazionecopia del 1° verbale di udienza del Giudice.

Per maggiori info scrivete a dario.acquaroli@abitacoop.org